29 Maggio 2024

AGROPOLI, L’ATTORE UMBERTO ANACLERICO ATTACCA LA SINISTRA DI COPPOLA E LA PORTA: “AVETE DISTRUTTO UN PAESE ANDATE A LAVORARE”

Durissimo nelle ultime ore Umberto Analcerico che raccoglie il dissenso della gente che non ne può più dello sfascio di Agropoli firmato dalle sinistre di La Porta e Coppola rispettivamente presidente del consiglio comunale, sindaco e i loro accoliti . Il centro sinistra agropolese è ormai ai minimi storici è al totale fallimento, Presidente del consiglio comunale e sindaco sono a capo della situazione attuale. Finanziamenti a pioggia a falliti sotto forma di associazioni o pro loco, città ferma, strade bloccate, alghe ammontonate da anni sulle spiagge, porto in condizioni pietose, strade senza regole e senza ostacoli per i delinquenti della strada, il commissariato di polizia ormai quasi perso, turismo sotto lo zero, spiagge ridotte al minimo.

Centro storico abbandonato, attività che chiudono, funzionari senza una linea politica e frutto di spartizioni dei potenti, basta vedere le parentele dei funzionari con consiglieri comunali e andare a verificare gli atti. Un puc (ex piano regolatore) nel quale si vede chiaramente la collusione tra gli amministratori e il territorio, e come la spartizione sta avvenendo. La politica è scollata dal palazzo, c’è solo un collante, la gestione del potere con la quale fanno voti (non consensi sia chiaro e si comprenda la differenza). L’attore ma anche commerciate di Agropoli Umberto Analclerico si è stancato di veder crollare la città in cui vive, dove ha investito e di cui è immagine in tutta Italia per le presenze in pellicole nazionali e per le frequentazioni di ribalte di grande visibilità. E sta sbottando ancora una volta con un post sui social dove scrive: ” AVETE DISTRUTTO UN PAESE, ANCORA AVETE IL CORAGGIO DI CHIEDERE VOTI
ANDATE A LAVORARECHIEDO SCUSA NON SIETE ABITUATI

About Author