Sarà arrivato ad Agropoli in forma privata per partecipare ai funerali del sucocero il giudice Fico( l’ex moglie di Conte Valentina è di Agropoli) ma il sindaco e le autorità (autorità si fa per dire sono la vergogna della città) non si sono fatti vedere. Solo il consigliere comunale del Psi Di Biasi è andato e successivamente l’unico consigliere grillino Mario Pesca con il quale Il professore Conte si è intrattenuto alla presenza dell’ex presidente del Consiglio Carmine Capaldo legato da un grado di parentela con l’ex primo ministro. E’ vero che Conte ormai non sta più a palazzo Chigi, è vero che non si tratta di un esponente del Pd ma sitratta comunque di una personalità e seppur in forma privata costituisce motivo di richiamo per le istituzioni. E invece dal palazzo hanno fatto orecchie da mercanti, hanno mandato un’emissaria a fare le foto, ma non si sono degnati di scendere. Questa città è senza istituzioni ormai. Se forse si fosse trattata di uno del Pd sicuramente sarebbero andati a mettere il tappeto rosso come fanno sempre. Conte dopo il rito si è soffermato con i tanti parenti di Agropoli intrattenendosi per oltre un’oretta davanti alla Chiesa della Madonna delle Grazie dove si è svolta la funzione. L’ex primo ministro non si è sottratto ai tantissimi complimenti che cittadini comuni e persone anche di altri partiti gli hanno fatto mostrandosi con gentilezza, pacatezza, serietà e affabilità. Poi è stato nel centro di Agropoli, si è seduto al bar. Ricordiamo che anche nelle vesti di primo ministro, in forma privata, è stato più volte ad Agropoli per stare con il figlio Jacopo che oggi teneva stretto a se e per rapportarsi con la dottoressa Valentina Fico sua ex moglie con la quale è in rapporti idialliaci.

IL MOTIVO DELLA VENUTA

Purtroppo è venuto a mancare l’ex suocero del presidente Conte il giudice Nino Fico, scomparso nei giorni scorsi. Conte non ha voluto mancare alle esequie, celebrate dal parroco don Bruno Lancuba nella Chiesa della Madonna delle Grazie, in piazza della Repubblica. Fico era un emerito ex giudice della Corte di Cassazione, aveva casa nel centro storico, era nativo di Agropoli dove veniva nei momenti di relax, quasi sempre ,una personalità di spicco molto amato e rispettato ad Agropoli. Per ricordarlo abbiamo intervistato Giuseppe Conte, il video dell’intervista in basso le foto:

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: