AGROPOLI CRONACA

AGROPOLI, MILLE EURO PER ESTINGUERE MULTA: MA E’ UNA TRUFFA

Agropoli. Ennesima truffa, fortunatamente non andata a segno, ad Agropoli. Vittima il proprietario di un veicolo, raggiunto telefonicamente da una donna che gli comunicava di essere stato sanzionato per una violazione al Codice della strada. L’interlocutrice, che conosceva il nome della vittima, gli ha comunicato che aveva superato il limite di velocità e, pertanto, avrebbe dovuto pagare una pesante sanzione che poteva essere estinta depositando, nel giro di poche ore, 1.000 euro su un conto corrente di cui ha fornito le coordinate. Nel chiedere spiegazioni riguardo alla multa, sul luogo in cui sarebbe avvenuta l’infrazione e sul tipo di veicolo guidato, l’uomo ha scoperto il tentativo di raggiro. Immediata la segnalazione ai carabinieri della locale Compagnia, agli ordini del capitano Francesco Manna, che hanno avviato le indagini. Si ricorda, per evitare truffe, di diffidare sempre da chi contatta telefonicamente attraverso un numero non visibile e che i dati sensibili non vanno mai comunicati telefonicamente. Inoltre nessun ufficio di polizia contatta telefonicamente il trasgressore, ma le comunicazioni avvengono sempre attraverso canali
ufficiali e comunicazioni scritte. Ogni situazione anomala va tempestivamente segnalata. Riccardo Feo

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.