25 Aprile 2024

AGROPOLI, OMBRELLONE SELVAGGIO LA POLIZIA MUNICIPALE E LA CAPITANERIA DI PORTO PROVVEDONO AI SEQUESTRI

Nella notte tra il 21 e il 22 luglio, la Polizia Municipale di Agropoli, unitamente alla locale Capitaneria di Porto, con l’ausilio di personale dell’azienda speciale Agropoli Cilento Servizi, hanno proceduto allo sgombero coatto degli arenili marittimi non in concessione, ovvero le spiagge libere comprese nel tratto tra il lungomare San Marco e la baia di Trentova.

È stata rinvenuta una discreta quantità di attrezzatura per la balneazione (ombrelloni, sdraio, paletti reggi ombrelloni, ecc….) appositamente lasciata in loco al fine di occupare in modo fraudolento il posto sulla spiaggia libera precludendo così, di fatto, la fruizione del demanio marittimo pubblico da parte di tutti. L’attrezzatura rinvenuta è stata sottoposta a sequestro amministrativo in violazione dell’ordinanza sindacale in materia (protocollo n. 2383/2022).  Decorsi i termini di legge, la stessa sarà alienata o distrutta.

About Author