Cirielli e Caldono in alto Cirielli e Squillante

Per Squillante, Cirielli, Caldoro e Fratelli d’Italia, dopo le prese in giro di Vincenzo De Luca il quale ha fatto finta di riaprire l’ospedale facendo solo becera propaganda politica, arriva il primo schiaffone politico metaforicamente parlando. Il team della chiusura dell’ospedale di Agropoli di ben 8 anni fa quando si impuntarono e misero il lucchetto al nosocomio di via Marrota viene ora messo all’angolo da una decisione, per il momento ancora in fase iniziale, ma destinata a concretizzarsi. Certo suona ancora come beffa la coincidenza delle elezioni. De Luca e Coppola ogni volta c’è una votazione fanno finta di riaprirlo ma questa volta c’è qualcosa in più di una semplice cerimonia con tanto di propaganda. Questa volta un paziente, anzi una paziente, per la prima volta dopo 8 anni, è entrata in sala operatoria.

Una paziente di Castel San Lorenzo, positiva al Covid-19, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per la riduzione di una frattura del femore. L’operazione è perfettamente riuscita

Un giorno importante per la città di Agropoli. Oggi, dopo quasi 8 anni, sono state riattivate le sale operatorie dell’ospedale civile. Nel 2013 la Regione Campania dispose la chiusura del plesso, con il depotenziamento in Psaut. Poi, erano iniziati i lavori per riallestirle.

L’intervento

Una paziente di Castel San Lorenzo, positiva al Covid-19, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per la riduzione di una frattura del femore. L’operazione è perfettamente riuscita. Vista l’emergenza sanitaria in atto, le sale operatorie al momento saranno a disposizione dei soli pazienti positivi ma, come annunciato dal sindaco Adamo Coppola, “appena questa fase sarà terminata sono certo che avremo nuovamente a disposizione un ospedale pienamente funzionante“. “Noi resteremo vigili sulla questione – ha aggiunto il primo cittadino -. Ringrazio l’équipe composta dai dottori Massimo Zeoli e Luca Sodano, dagli infermieri Biagio Tomasco, Carmelo Maffia, Rosaria Di Giaimo e dall’anestesista Rosa Lampasona, nostro assessore delegato alla Sanità. Alla paziente rivolgo gli auguri di pronta guarigione“.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: