21 Giugno 2024

AGROPOLI TROPPO DOLORE,TONY ERA UN GIOIELLO

Quanto dolore.Quanto dramma per Agropoli.Lo scriviamo per onor di cronaca e non vorremmo mai scriverlo.Il nostro ritardo sulla notizia deriva da questo.prendere atto della realtà,quanto è difficile.Tony Agresta era un ragazzo d’oro,diciamo ragazzo perchè era rimasto tale per la sua straordinaria compostezza in tutto.Era il figlio del maresciallo Agresta il padre era molto noto in città per aver fatto servizio per lungo tempo ad Agropoli e scomparso qualche anno fa.Noto anche per i suoi metodi repressivi in un momento difficile per la città.Tony conduceva una vita molto riservata a parte il suo lavoro alla corte d’assise di Salerno dove era amatissimo e disponibilissimo con tutti.Era brillante nella sua serietà,nel suo modo di essere e nel suo straordinario modo di porsi.Da ragazzo aveva avuto più vita sociale per Agropoli, successivamente aveva legato più con il suo mondo professionale e si vedeva poco in giro ma chi ha avuto la fortuna di conoscerlo oggi lo piange perchè era un ragazzo d’oro,era un gioiello di uomo,era un esempio per tutti.Di Tony potremmo scrivere tanto ma cadremmo nella retorica nella quale non si confondano queste parole dovute a chi non ha potuto avere il calore di una carezza.Una tragedia,un’altra per una città che di tragedie ne ha già vissute tante.

About Author