24 Luglio 2024

AGROPOLI,DRAGA E PULISCI-SPIAGGIA SUL LUNGOMORE SAN MARCO

AGROPOLI. Il Comune di Agropoli si doterà presto di una draga e di una macchina pulisci-spiaggia. Da qualche giorno, nello spazio acqueo antistante la spiaggia del lungomare S. Marco ad Agropoli, sono iniziati i lavori del terzo lotto finalizzati alla protezione del litorale dai fenomeni di erosione costiera. «Gli interventi – fanno sapere da Palazzo di città – consisteranno nella manutenzione della barriera sommersa, già presente, e il ripascimento, che porterà ad un notevole aumento della spiaggia. Inoltre, nella messa in opera di accessi spiaggia, con scale fatte in cemento e poi pavimentate, servizi igienici, lavapiedi e altre opere necessarie per un accesso dignitoso alle spiagge cittadine». Quindi, con un residuo sul secondo lotto, sempre per l’erosione costiera, in corso di appalto, «è prevista, come offerta migliorativa, l’acquisizione da parte dell’Ente di una draga che servirà per prelevare le sabbie e compiere ogni anno il ripascimento, senza ricorrere a nuovi appalti». Inoltre, di «una macchina pulisci spiaggia per il prelievo del pietrisco e altri materiali legnosi. Il tutto per migliorare la qualità e l’offerta turistica in quanto il mare deve essere sempre un grande attrattore».Gli interventi del terzo lotto, per circa 1,5 milioni di euro, che saranno operati dalla ditta Costruzioni Fatigati di Vallo della Lucania interesseranno il litorale di San Marco, per circa 1,6 km, e consentiranno di allargare la spiaggia di diversi metri. Le operazioni di ripascimento consisteranno nel prelevare le sabbie utili oltre la barrierasommersa, già presenti nelle acque antistanti il lungomare agropolese per riversarle poi sull’arenile. Da una stima è emerso che sono necessari 60mila metri cubi di sabbia per operare l’azione di ripascimento, per coprire tutte le celle del terzo lotto e completare il secondo.Andrea Passaro

About Author