28 Maggio 2024

AGROPOLI,FATE PRESTO A RIACCENDERE L’AUTOVELOX,LO CHIEDE LA CITTA’

Ora è la città di Agropoli a chiedere la riaccensione dell’autovelox di Agropoli,quello sulla cilentana,quello che salva le vite.Il comune ha chiarito in una nota che è momentaneamente spento.Questa la nota:

Attualmente è stata avviata dalla Prefettura di Salerno un’attività istruttoria volta a verificare la sussistenza delle condizioni che diedero vita all’emanazione del decreto prefettizio n. 51721 del 06/08/2010 che riguarda l’intera tratta della Cilentana. Tale istruttoria, che niente ha a che fare con una presunta autorizzazione dell’ANAS, è finalizzata a verificare il tasso di incidentalità dell’intero tratto stradale nonché le caratteristiche di sicurezza della strada, che dovranno essere evidenziate dalla società ANAS Spa. La società che gestisce la SS 18 var dovrà valutare se sulla stessa si possa procedere in sicurezza alla contestazione immediata delle violazioni accertate sia per gli utenti della strada che per gli operatori di Polizia stradale. Si ribadisce che l’operato finora svolto dall’Ente è stato compiuto nel rispetto delle leggi che regolano la disciplina di settore. Nelle more dell’istruttoria, continua l’attività di controllo di tutte le forze di Polizia, ivi comprese le Polizie municipali, in merito alle rilevazioni dei limiti di velocità. Pertanto invitiamo, intanto, ancora una volta gli automobilisti a rispettare i limiti di velocità che, lo ricordiamo, sono imposti dall’ANAS e non dal Comune di Agropoli.

Vista la pericolosità del tratto dove c’è l’autovelox bisogna subito riaccenderlo e rimetterlo in funzione appena sarà finita l’istruttoria che di sicuro valuterà l’alta mortalità prima di accenderlo e la mortalità zero da quando è stato messo.La cittadinanza di Agropoli attraverso messaggi privati e pubblici,attraverso i social e con tutte le vie di comunicazione possibili fa voto all’amministrazione comunale e al comando dei vigili urbani di rimetterlo subito in funzione.C’è apprensione in tutta la gente di Agropoli ogni qualvolta si sentono le ambulanze e quando si annunciano degli incidenti in quel tratto.Senza l’ospedale e con la strada disconnessa e gestita con i piedi l’autovelox rappresenta l’ultimo baluardo.L’amministrazione comunale dovrebbe anche provvedere a denunciare i fangaioli di professione che attraverso l’autovelox stanno guadagnano soldi e stanno infangando la città che invece ha bisogno di questo apparecchio,sia che si tratta di giornalisti che scrivono fake news in proposito per creare allarmismo sia coloro che nascosti dietro qualche laurea,Sciacalli di primo pelo con una faccia da schiaffoni,affondano i colpi e si riempiono le tasche.Altro che guadagni del comune,qua chi sta incassando i soldi sono altri e non sono di Agropoli.

About Author