17 Giugno 2024

AGROPOLI,IL PALAZZETTO DISTRUTTO DAI VANDALI E ABBANDONATO DALLA POLITICA

AGROPOLI. Atti vandalici a danno nel PalAgropoli “Di Concilio” ad Agropoli. Ignoti, l’altro giorno, si sono introdotti nella struttura sportiva sita in via Taverne, svuotando il contenuto degli estintori a polvere, presenti in diversi punti, sul parquet. Una vicenda simile si era verificata, non molte settimane fa, nella Sala dei francesi del castello angioino.aragonese, nel centro storico cittadino: qui due ragazzi si erano “divertiti” a devastare la sala in questione, utilizzata spesso per presentare eventi o per celebrare matrimoni. L’atto a danno del palazzetto, utilizzato da diverse associazioni sportive nel periodo autunno-inverno così come dalla squadra di basket locale, viene in seguito a numerose segnalazioni che vedevano la medesima struttura accessibile a chiunque, di giorno e di notte, e quindi passibile di atti da parte di incivili. Da Palazzo di Città fanno sapere che «è già stata chiamata una ditta che dovrà provvedere alla pulizia della struttura; verranno inoltre controllate tutte le porte di accesso al fine di evitare che spiacevoli episodi simili possano ripetersi in futuro». Pare che il problema della mancata chiusura degli accessi sia legato ad una o più porte della struttura risultate difettose. Inoltre è stata eliminata la recinzione, che prima era presente intorno al palazzetto, a seguito dei lavori che hanno interessato il tratto tra questo e il Cineteatro “De Filippo”. Andrea Passaro

About Author