22 Luglio 2024

AGROPOLI,NOTTE DA INCUBO UOMO IN MUTANDE HA INVASO L’ISOLA PEDONALE ALLA GUIDA DI UN FURGONE.AMMINISTRATORI METTETE FINE A QUESTA VERGOGNA ALTRIMENTI ANDATE VIA

Un’altra notte da incubo in un estate da incubo.Gli interpreti principali  sono quei soggetti schifosi,drogati e non drogati,ubriachi e non alcolizzati,commercianti ambulanti e coloro che hanno gli esercizi commerciali.Questi pezzi di merda hanno “regalato” alla città l’ennesima notte da incubo incontrollati,indisturbati.Ma il top è stato quando con un energumeno alla guida di un furgone bianco  in mutandine ha invaso l’isola pedonale del centro di Agropoli in mutande.Lo abbiamo fermato dicendogli che non poteva passare a quelle velocità e lui si è fermato ci ha guardati ed ha continuato con fare beffardo a correre nella piazza.Era uno delle bancarelle arrivati per la festa.Un altro degrado pubblico quelle bancarelle.Lo stesso atteggiamento che dalla mattina alla sera hanno gli agropolesi alla guida delle moto,degli scooter e delle auto in tutta la città.In pochi minuti intorno alle 3 della notte scorsa sono arrivate a tutta velocità auto in contro senso da via Pio X,titolari dei bar della movida a tutta velocità nell’isola pedonale.La piazza si è svuotata in un batter d’occhio come dimostra la foto in alto scattata proprio in quel momento.Sicuramente del comportamento di questi pezzi di merda non può essere addossato agli amministratori tuttavia la mancanza di un freno e di un deterrente poteva fare la sua parte nello scoraggiare questi vandali.Si era parlato dei varchi per multare i contravventori,solo prese in giro,solo chiacchiere.Oggi,domani e via dicendo per tenere buone le persone che si vanno a lamentare e anche a noi che ci siamo interessati della vicenda.Solo prese per il culo,per i fondelli.Gli amministratori scaricano sui vigili e i vigili scaricano sugli amministratori.Ma è tutto il contesto che va tirato in ballo.Assessori invisibili,non esistono.Quella specie di consiglieri comunali fanno servizio finto.Opposizione nulla.A Consolato Caccamo come gli hanno agitato  la presunta incompatibilità su Malagenia se ne è andato a fare i bagni e chi si è visto si è visto.Agostino Abate lo accontentano come sanno loro.Il sindaco Adamo Coppola come può amministrare in questo modo con consiglieri che gli remano contro e con assessori  balneari oltre che con l’operato di alcuni funzionari  ai limiti della corruzione?L’unico non responsabile di questo sfascio è il sindaco Adamo Coppola perchè ha la sfortuna di amministrare nel difficilissimo post Alfieri.Quando il gatto non c’è i topi ballano.Via Alfieri tutti hanno cacciato la testa fuori dal sacco e Coppola ne paga le conseguenze.La città è allo sbando.Non sanno mettere un varco nelle ztl,non sanno mettere un segnale “divieto di sosta ai camper” figuriamoci come possono fare altro.Sulla sicurezza,sui delinquenti che invadono l’isola pedonale,devono intervenire subito.Perchè gli amministratori  attuali di questa città pagano perchè non riescono ad arginare un problema che n pochi minuti si risolve.Ma la volontà non c’è,anzi è la capacità che lascia a desiderare.Sergio Vessicchio

About Author