30 Maggio 2024

AGROPOLI,ROBERTA ORICCHIO ESULTA:"I MANIFESTI DELLA VERGOGNA SONO STATI RIMOSSI"

Le foto dimostrano come i manifesti della vergogna sono stati rimossi

Quei manifesti erano proprio una vergogna.La beffa dopo un danno incalcolabile.La regione Campania mette davanti all’ospedale che la stessa regione ha chiuso i manifesti di propaganda sulle aperture degli ospedali.Una cattiva figura rimasta peraltro,al momento,impunita perchè sembra che non ci fosse nessuna autorizzazione.La leader cinque stelle Roberta Oricchio molto vicina e attenta alle problematiche di Agropoli aveva fattio scattare l’allarme e ora sono stati coperti.Questo il commento dri Roberta Oricchio: “

Grazie al Comando Vigili Urbani di Agropoli ed in primis al Vicecomandante Dott. Maurizio Cauceglia, Uomo di grande sensibilità, umanità, preparazione e competenza, quei manifesti vergognosi sulla sanità in Campania sono stati rimossi. Agropoli è stata rispettata nella sua dignità con questo gesto che rappresenta un piccolo, grande riscatto.
GRAZIE VICECOMANDANTE, BRAVO

Dalle verifiche dei Vigili è risultato che erano sprovvisti di licenza e di pagamento delle tasse sia i supporti che i manifesti. In altre parole, quei manifesti erano ABUSIVI!
È finita l’era durante la quale Agropoli era terra di nessuno. Agropoli è degli agropolesi e la difenderemo con le unghie e con i denti.”

About Author