24 Aprile 2024

AGROPOLI,SALVINI BAGNO DI FOLLA E NELL’ACQUA DI TRENTOVA,IMBARAZZO PER CALDORO

L’accoglienza è stata delle migliori per il leader della lega ad Agropoli uno dei luoghi simbolo dello sfascio del centro destra di Caldoro alla regione.Nella città in cui Caldoro ha chiuso l’ospedale(il suo successore De Luca non lo ha riaperto) Salvini si prende la scena ma s’imbarazza con le domande sul candidato Caldoro(LE VEDREMO SUCCESSIVAMENTE).Ha parlato molto poco, in pantaloncino e maglietta perchè voleva fare selfie e bagno e in effetti era una toccata e fuga.Solo pochi minuti è durato il suo intervento nel quale ha attaccato tutto e tutti da De Luca a Conte alla Azzolina,dal ministro degli esteri a quello del bilancio.

Ma il presidente De Luca è finito nel mirino per una serie di cose che salvi ha riferito.Un discorso che sembrava un disco rotto,sempre le stesse cose ormai sentite e risentite.Emblemtica l’apertura dell’intervento: “Qui fanno il bagno i turisti e non sbarcano i clandestini” tanto per non tradire la sua indole razzista.Non sono mancati i contestatori volti noti dello spaccio e del consumo di droga locale ma anche brave persone con fischietti e striscioni che cercavano un po di visibilità e sfogare le proprie frustrazioni.Il solito refrain in una calda giornata di agosto dove a vincere è stata trentova,il suo mare,la sua gente salutata anche dal sindaco Adamo Coppola con tanto di fascia per accogliere il senatore Salvini.Poi il bagno a mare e i saluti.Impeccabile il servzio d’ordine di carabinieri,guardia di finanza e vigili urbani con la digos.Per il Lido trentova una grande soddisfazione,l’impegno e gli sforzi della famiglia Landolfi sono stati esaltati da un comizio politico e da un leader nazionale sperando che possa essere vetrina anche per altri politici nazionali di altri partiti e altri schieramenti.Sergio Vessicchio

About Author