AGROPOLI CRONACA

AGROPOLI,SIGNORA CADE E SI FRATTURA TUTTE E DUE LE MANI MA RIMANE 5 ORE A CASA PER L’ASSENZA DELL’AMBULANZA

La situazione sta degenerando.Più si va avati e più l’assenza dell’ospedale e di un’assistenza sanitaria si fa sentire.Ieri mattina una signora di Agropoli residente a Madonna del Carmine,moglie di un noto commerciante della frazione a sud di Agropoli,è caduta malamente e si è fatta molto male fratturandosi tutte e due le mani e le braccia.Erano le prime ore del mattino  quando la malcapitata signora è stata protagonista negativa del fatto.Il problema è stato che rintracciato il 118 la donna è rimastra fino a dopo le 14.30 circa a casa senza potersi movere.

 

Una situazione gravissima perchè solo a quell’ora è arrivata l’ambulanza ed ha trasportato la donna a Salerno dove è stata operata di urgenza a tutte e due le braccia.Dopo l’annullamento della convenzione alla croce azzurra da parte della Asl il territorio è rimasto scoperto anche del primissimo soccorso.Un danno enorme per tutta l’area perchè le ambulanze sono state sostituite  da una sola rianimativa peraltro sottratta a Salerno.

 

Anche questo succede dopo l’ormai chiaro isolamento in cui Agropoli,Castellabate,Capaccio Paestum sono finite per le scelte capestro dei politici che si sono alternati alla regione e i tecnici che insistono nell’asl.Bisogna subito intervnire e riaprire l’ospedale costruendo una rete di emergenza in grado di sostenere il territorio ormai mortificato dalle scelte e distrutto dalle beghe politiche che hanno portato al collasso sanitario.SerVes

 


WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.