24 Maggio 2024

AGROPOLI,SUBITO IL COMMISSARIATO DI POLIZIA,DOPO LE ULTIME VICENDE SI RENDE NECESSARIO

Non sappiamo a che punto sta l’iter dell’istituzione del commissariato di polizia di Agropoli.A che punto stanno le richieste e quando cominceranno i lavori.Il sindaco tempo fa ha detto di aver avuto ampie garanzie sulla risoluzione della vicenda e non ci saranno altre proposte di altri comuni ad essere prese in considerazione.Mentre Vallo della Lucania spinge per averlo con il partito Fratelli d’Italia in prima linea a volerlo soffiare ad Agropoli dopo aver fatto chiudere l’ospedale.Giovanni Romano si è messo di traverso su Agropoli ma anche altre località lo vogliono.La posizione di Agropoli è stata inizialmente indebolita dalla netta spaccatura all’interno della maggioranza con il presidente del consiglio comunale La Porta,ormai il grande nemico e avversario di Adamo Coppola,ad opporsi non pubblicamente ma attraverso la posizione della sua compagna la direttrice delle scuole elementari. E’ noto comunque a tutti che Massimo la Porta sta facendo una sua aggregazione per proporsi sindaco e quindi oggi rappresenta il grande avversario di Adamo Coppola.La vice sindaco aveva fatto molto meno prima di essere defenestrata,La Porta forse ha i numeri per far cadere l’amministrazione perciò non viene messo in discussione come presidente.La stessa minoranza,non tutta, ha non poco cercato di bloccare l’inter L’indicazione di Agropoli però era stata data dal presidente della corte di appello di Salerno Leonida Primicero e Ricci procuratore della repubblica a Vallo della Lucania.

Ricci procuratore della repubblica Vallo della Lucania
Leonida Primicerio presidente generale corte d’appelloNegli  ultimi tempi,la delinquenza alla quale i due rappresentanti delle istituzioni nel febbraio scorso quando lanciarono l’allarme, ha continuato a crescere fino a sfociare nel terribile omicidio di Capaccio Paestum l’altra sera.ma non solo.Si è arrivati ad un mancato controllo del territorio da far rabbrividire. Basta vedere la vergogna di auto e moto pronti a minare la salute della gente.La popolazione ormai abbandonata con i vigili ormai nulli e i carabinieri che sono pochi.Ultimamente a favore di una celerità dell’apertura del commissariato ad Agropoli si è schierato Gerardo Antelmo sindaco di Cicerale quindi sensibile alle criticità dell’area e in sintonia con la popolazione agropolese e capaccese su quanto sta capitando negli ultimi anni.Una spinta la sta dando Franco Alfieri sindaco di Capaccio Paestum il quale conosce bene tutta l’area.Adamo Coppola mostra tranquillità in tal senso.L’iter è fermo o sta andando avanti è quando si chiedono tutti quanti ad Agropoli e la mancanza di rapporto e di comunicazione tra il palazzo e l’opinione pubblica rende sempre più problematica la conoscenza dei fatti.Sergio Vessicchio Nel riquadro Adamo Coppola sindaco di Agropoli con i vertici della questura per il commissariato nell’edificio dove oggi ci sono solo due aule di bambini per le quali la direttrice Vassallo compagna di Massimo La Porta ha fatto ricorso all’avvocatura dello Stato.

About Author