21 Luglio 2024

CAPACCIO PAESTUM, ANZIANA TRAVOLTA DI PORTICI ROSA SANTOMARTINO

Sequestrata la salma di Rosa Santomartino

Il luogo dell'incidente
                                                                                                                                            Il luogo dell’incidente
 

 

Tragico incidente nel tardo pomeriggio di oggi a Capaccio Paestum dove una donna di 77 anni è stata investita e uccisa da un’auto. A perdere la vita Rosa S.antomartino.  La tragedia è avvenuta intorno alle ore 18 di questo pomeriggio lungo la SP278, davanti all’ex Park Hotel nei pressi dell’ingresso dell’ex Linora Village dove, per cause da accertare, la capaccese Rosa Santomartino, originaria di Portici, ma residente da anni nella città dei Templi, stava attraversando la strada insieme ad un’amica quando è stata travolta da una Fiat Idea con a bordo quattro giovani operai di una ditta locale. originaria di Portici, in provincia di Napoli, ma da tempo residente nella città dei Templi. A riportare la notizia è StileTv. Da una prima ricostruzione la vittima stava attraversando la strada insieme ad un’amica quando è stata travolta da una Fiat Idea con a bordo quattro giovani operai di una ditta locale. L’impatto è stato violentissimo e la donna, che è stata sbalzata ad alcuni metri di distanza a bordo strada, è morta sul colpo. Sul posto è giunta tempestivamente l’ambulanza della Croce Rossa di Piazza Santini, con medico a bordo, ma i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso della 77enne.

Rilievi del sinistro eseguiti dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Agropoli, diretti dal cap. Giuseppe Colella, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Capaccio Scalo, agl’ordini del lgt. Giuseppe D’Agostino. Avvisato dai militari dell’Arma, il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno ha disposto l’esame esterno a cura del medico legale e l’autopsia sulla salma, messa a disposizione dell’autorità giudiziaria presso l’obitorio dell’ospedale di Eboli. Affranti e scossi il conducente dell’auto ed i tre amici a bordo, che si sono fermati immediatamente per verificare l’accaduto ed allertare i soccorsi.

About Author