Si è gettato in un canale di Gromola per sfuggire alla cattura ma si è ferito ed è stato arrestato. Il 36enne J.E.M. di nazionalità marocchina, nella flagranza del reato di smercio di sostanze stupefacenti è stato sorpreso dai carabinieri del maresciallo D’Agostino, l’extracomunitario ha tentato di dileguarsi, a piedi, cercando di attraversare il canale, ma è scivolato ferendosi. Dopo averlo acciuffato e tratto in arresto, i carabinieri hanno subito richiesto l’intervento di un’ambulanza.

Il Marocchino aveva una ventina di dosi di cocaina e 100 grammi di hashish, procedendo al relativo sequestro ed invio ai laboratori del Lass per le analisi di competenza. Attività investigativa coordinata dalla Compagnia di Agropoli, agl’ordini del cap. Fabiola Garello.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js