22 Luglio 2024

CAPACCIO PAESTUM,CARABINIERI SOCCORRONO CICLISTI FERITI MA VENGONO TAMPONATI

Due carabinieri in servizio che si erano fermati per prestare soccorso a dei ciclisti feriti in un incidente sono stati tamponati da un’auto e sono entrambi dovuti ricorrere alle cure dei sanitari.E’ l’infortunio di cui sono stati protagonisti due Militari dell’Arma dei carabinieri di stanza nella Stazione di Capaccio capoluogo, ieri mattina intorno alle 9. I due servitori dello Stato, il Maresciallo Maurizio Balestreri comandante della Caserma capaccese e il suo collaboratore Brigadiere Rosario Cristaldi, stavano viaggiando a bordo di una gazzella, quando giunti sotto il sottopassaggio della Ferrovia dello Stato a Capaccio Scalo, si imbattevano in due ciclisti che scivolando avevano perso il controllo delle rispettive bici ed erano caduti a terra.Ovviamente i due Militari si fermavano per soccorrere i malcapitati ciclisti e mentre si apprestavano a lasciare l’abitacolo della loro vettura, la stessa veniva con forza tamponata da una Fiat Panda al cui volante vi era una giovane donna del posto. L’urto violento ha subito procurato ai due carabinieri un serio colpo di frusta. Uno di loro batteva anche la testa sul parabrezza.Appena allertata partiva da Piazza Santini un’ambulanza per soccorrere gli sfortunati militari, i ciclisti ed anche la donna che spaventata e shoccata si è lasciata andare ad una crisi di pianto. Per uno dei ciclisti si è reso necessario il trasporto in ospedale a Roccadaspide per le cure del caso. Sono intervenuti sul posto i carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo e del Nor della Compagnia di Agropoli coordinati e diretti dal Capitano Francesco Manna.

About Author