24 Luglio 2024

CAPACCIO PAESTUM,IL CASO SOGET, I RAGGINI (GRILLINI) E I RINGRAZIAMENTI DEL SINDACO

E ci vuole un bel coraggio e una faccia tosta per affermare certe cose.Vabbè visto cosa sta succedendo a Roma con la Raggi non ci meravigliamo più di niente dell’atteggiamento dei grillini(raggini).Una sindaca che sta facendo ridere il mondo con le sue inchieste e con le sue dichiarazioni(non sapeva che le avevano regalato una polizza ahahahha) e un movimento allo sbando in tutta Italia che prende voti promettendo il reddito di cittadinanza e che fallisce ovunque è chiamato ad amministrare,che cambia le regole quando la giustizia tocca i propri iscritti,che ha portato nelle istituzioni un gruppo di disoccupati e di persone che non saprebbero amministrare nemmeno i condomini dei propri palazzi, sono il biglietto da visita di chi oggi si candida ad amministrare l’Italia.E così capita nelle periferie dove predicano trasparenza e fanno tutto senza far sapere niente,il caso Agropoli è eclatante con le comunarie di cui non si sa nessun numero e uno streaming andato a farsi benedire e con un gruppo di persone che provengono dai quadri politici dell’amministrazione attuale dai quali si sono estromessi per mancanza di idee e di proposte o perchè forse avrebbero voluto ottenere qualche incarico che Alfieri non ha voluto dare.O a Capaccio Paestum dove un sindaco come Voza rivolta come un calzino un comune amministrato con i piedi per 50 anni e lo riporta in auge e alla ribalta delle  cronache nazionali e internazionali e nel quale si ritrova una sparuta manciata di grillini che dai social agitano critiche inesistenti trovando sponda solo nelle schiere anti Voza ma non incidendo minimamente nella crescita e lo sviluppo del comune e quindi sono rimasti in pochi e anche isolati come la logica vuole.Vedremo se si presenteranno alle elezioni a Capaccio Paestum(non hanno sindaco e lista) e quale risultato avranno,crediamo di farci un sacco di risate.E così capita che un’operazione di quelle da togliere l’imbarazzo a chiunque,e soprattutto a chi è pressato fiscalmente  dallo stato, legata alla vicenda Soget che il sindaco risolve nel migliore dei modi per il bene dei cittadini viene strumentalizzata a proprio favore con un trasformismo eccezionale.Per fortuna i social servono anche ad altro non solo ai grillini e così sui gruppi e sui profili è andata in scena una sorta di risata comune quando i raggini,pardon grillini(non più di tre o quattro di loro), hanno diffuso un comunicato nel quale si prendevano i meriti di tale operazione e la gente non ha fatto altro che ironizzare su tale comunicato diventato un vero e proprio boomerang per chi lo ha scritto.Un regalo al sindaco Voza in piena campagna elettorale.Il sindaco ringrazia e va avanti.E un regalo sarà la presenza dei grillini capaccesi per il primo cittadino nella campagna elettorale.La loro presenza,la loro critica,le loro invettive contro il primo cittadino si trasformeranno in voti e consensi per il sindaco attuale il quale,con i personaggi che rappresentano il movimento di Grillo a Capaccio sui palchi e sotto i gazebo, può fare a meno anche di fare la campagna elettorale perchè lo fanno vincere con la sola loro presenza.Più parlano,più scrivono,più si vedono in giro e più il sindaco prende voti e prende quota.Sergio Vessicchio

 

About Author