AGROPOLI

CONTURSI TERME,UNA STRADA PER FABRIZIA DI LORENZO MORTA NELLA STRAGE DI BERLINO

Il Comune di Contursi Terme intitolerà una strada a Fabrizia Di Lorenzo, la giovane sulmonese uccisa nell’attentato terroristico di lunedì scorso ai mercatini di Natale di Berlino. Lo ha annunciato il consigliere comunale Franco Rosa, presente questa mattina ai funerali della ragazza che si sono svolti nella cattedrale di San Panfilo alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.Il nonno paterno di Fabrizia, Antonio Di Lorenzo, è originario del paese del salernitano che conta circa 3000 abitanti. A Sulmona ha svolto il servizio militare ed è proprio a Sulmona che si è stabilito dopo aver conosciuto la ragazza che è poi diventata sua moglie.«Abbiamo già celebrato un consiglio comunale in ricordo di Fabrizia – afferma Rosa – avviando l’iter per l’intitolazione di una strada alla ragazza. Un giusto riconoscimento a una giovane legata al nostro paese, che sognava un mondo migliore e che ha pagato con la vita la furia omicida e cieca del terrorismo»

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.