I danni del maltempo sono enormi. La pioggia sta cadendo ininterrottamente quasi da una settimana. A partire dal collassamento della condotta consorziale dell’acqua in località Prepezzano causato, probabilmente, da un movimento franoso conseguente alle eccezionali piogge che stanno interessando il territorio. In una nota la Gori fa sapere: «Siamo costretti a prolungare la sospensione del servizio idrico che da ieri sta interessando i Comuni di Fisciano, Nocera Inferiore e Nocera Superiore. Tenuto conto delle avverse condizioni atmosferiche, le operazioni di ripristino e la conseguente interruzione dell’erogazione di acqua dureranno fino alle ore 20 di mercoledì 1.12.2021, salvo imprevisti».

I DANNI NEL CILENTO, AD AGROPOLI BARCA AFFONDA AL PORTO

Non meglio va nel Cilento dove il maltempo sta causando notevoli disagi ad Ascea – un chioscho di una struttura balneare è stato travolto dall’acqua ed è finito in mare – e a Casal Velino, un grosso albero è stato abbattuto dal vento. A Capaccio Paestum in località Licinella il vento e il mare hanno rovinato alcune strutture balneari. Ad Agropoli è affondata una piccola imbracazione presso il porto. A Laurito una frana ha interessato la Statale.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js