21 Luglio 2024

IL GRILLINO,L’INFORMAZIONE E IL CONDANNATO BEPPE GRILLO di Sergio Vessicchio

DI SERGIO VESSICCHIO-

Ormai stanno toccando il fondo con le loro battaglie false,ideologicamente ridicole e dicendo bugie alle gente.I grillini,gente improvvisata ,vanno sulla loro bacheche  diventate il muro del pianto e attaccano tutto e tutti dimenticando di essere abusivi,ignoranti,privi di competenze e soprattutto immorali(non tutti la magior parte).Può darsi che prenderanno i voti sul simbolo ma vedremo quanta gente scriverà il loro nome sulla scheda.Fanno chiasso e bagarre sui social,insultano la gente sotto i gazebo,fanno tavole rotonde tra di loro davanti ai bar ma se la suonano e se la cantano.Poi passano all’informazione e c’è qualcuno che si avventura a scrivere corbellerie  sulla sanità sostenendo  cose inaudite e attaccando chi non la pensa come loro o non fa il grillino.La maggior parte dei grillini,non tutti,sono gente fallita,cacciata dagli altri partiti,trombati politici e soprattutto schifosi intellettuali.Questi sono i grillini e a chi li vota auguri ma ricordate passate dalla padella alla brace.Il caso Raggi,il caso firme false,il caso Quartu e via dicendo sono esempi vergognosi.La loro cattiva informazione ha disorientato l’elettorato disperato giocando sulle condizioni della povera gente.E con la parola magica reddito di cittadinanza hanno fregato gli elettori.Hanno fatto più danni loro in tre anni che la vecchia politica in 50 anni.Il loro mentore è un condannato per omicidio tal Beppe Grillo.Dobbiamo ancora continuare? Alla prossima.Sergio Vessicchio

About Author