22 Luglio 2024

IMPAZZA IL CARNEVALE IN PROVINCIA DI SALERNO,BATTIPAGLIA,CAPACCIO PAESTUM,AGROPOLI,MAIORI SFILATE DEI CARRI

SALERNO. Mascherine, coriandoli, carri che sfilano, musica e balli. Arriva il Carnevale con gli ultimi fasti e la nostra provincia è disseminata di eventi che celebrano l’antichissima tradizione.Battipaglia si prepara alla grande sfilata dei carri con manifestazioni di sostegno impazzano in città,attesa per la visione delle allegorie e feste nei vari quartieri.Baronissi. Il Gran Carnevale di Baronissi inizia oggi (ore 10) con il volo della colombina da Palazzo di Città che dà il via a carri allegorici, musica, balli e degustazione gratuita di dolci, lungo il Corso Garibaldi. Per i visitatori anche dolci tipici carnevaleschi grazie all’Associazione Alva che ne cura gratuitamente la distribuzione in Villa Comunale.Agropoli. Il Carnevale di Agropoli soffia 46 candeline confermandosi come uno degli eventi più attesi in Campania. La manifestazione organizzata dall’Associazione “Il Carro” dà il via, oggi, ai festeggiamenti con “Aspettando Carnevale”, un appuntamento dedicato ai più piccoli; venerdì è atteso il corteo carnevalesco per gli alunni delle scuole primarie “Mascherando qua e là”, a cura di Roberto Apicella.Maiori. Spostandoci in Costiera Amalfitana, uno degli eventi più attesi è di sicuro il Carnevale di Maiori, dedicato quest’anno all’Europa. Un evento che vive della maestria e della passione dei giovani costruttori quello che annualmente si svolge a Maiori, in Costiera Amalfitana. Quattro gli appuntamenti a partire da oggi e fino al 5 marzo per il gran finale. Tema di questa edizione è l’Europa, rivisitata attraverso la sua storia, in uno spettacolo viaggiante. Oggi, alle ore 15, c’è la prima sfilata dei carri allegorici da Via Chiunzi al Porto Turistico. Sabato sera (ore 21,30), Eugenio Bennato si esibisce nell’ambito dei festeggiamenti, presso la tensostruttura del porto turistico.Capaccio Paestum. Saranno cinque giorni che vedranno le contrade impegnate con apertura ufficiale oggi presso la contrada Capo di Fiume; il 25 febbraio, è attesa la sfilata notturna nel centro urbano di Capaccio Scalo e il 26 febbraio si sfila invece tra le mura di Paestum. Il 27 febbraio si riconferma il Carnevale dei bambini per poi chiudere il 28 nelle strade di Capaccio Scalo.Nocera Inferiore. Tutto pronto per la tredicesima edizione del “Carnevale nocerino” a Nocera Inferiore, che come accade da qualche anno sarà pure in trasferta a Pagani, Nocera Superiore e Sarno. A promuoverlo, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, sono le associazioni Uniti per Fosso Imperatore, Comitato di quartiere Sant’Anna di Fiano, Piedimonte Quartiere delle tradizioni, Gruppo Fantastic e Il Laghetto. La sfilata è in programma oggi pomeriggio. Le macchine di cartapesta partiranno alle 15.30 dai rispettivi rioni: Fiano, Fosso Imperatore, San Mauro e Piedimonte. Per l’intero pomeriggio percorreranno le strade periferiche: via Villanova, via Falcone, Arenula, via Napoli. I cinque carri confluiranno in piazza Cicalesi dove, con il sostegno dell’associazione Amici di Cicalesi, ci sarà una grande festa in maschera. La festa riprenderà il weekend successivo. Sabato 25 febbraio, a partire dalle 15, i carri si sposteranno a Nocera Superiore dove sfileranno per il centro cittadino fino a tarda sera. Domenica 26 febbraio la festa è nuovamente a Nocera Inferiore. A partire dalle 10 si darà vita a un lungo corso mascherato. I cinque carri allegorici, insieme a quelli del “Carnevale sarnese”, sfileranno dagli spazi del Consorzio di bonifica, percorrendo poi via Nicola Bruni Grimaldi, via Roma, via Garibaldi e via Barbarulo.

About Author