26 Maggio 2024

LA GELBISON ASPETTA IL MESSINA GARA DA DENTRO O FUORI

 

             DOMANI SI GIOCA AL GUARIGLIA

A poche ore dalla prima sfida di play out la Gelbison è molto attenta a questo doppio confronto tanto delicato quando fondamentale per la stagione e forse per la storia del club. I Cilentani si giocano la permanenza nella terza serie nazionale e la concentrazione è a mille. Galderisi ha nascosto la formazione non tanto per la pre tattica ma per tenere tutta la rosa concentrata e sul pezzo senza abbassare l’attenzione. Da Messina arrivano notizie altalenanti ma che non devono assolutamente distrarre. Il problema allenatore Raciti si dimette poi rientra, il problema legato agli stipendi per i i giallorossi è un falso problema perché i giocatori entreranno in campo decisamente per salvare la categoria e la propria condizioni di professionisti. E questo è molto importante anche per i giocatori della Gelbison.

 

Perdere sul campo lo status di professionisti con la retrocessione è senza ombra di dubbio un apsetto che va considerato. Quindi sono anche i singoli calciatori a giocarsi u pezzo della loro carriera. Al Guariglia ci saranno moltissim cilentani a sostenere la squadra, oltre che i supporters vallesi arriveranno da ogni parte del Cilento per sostenere la Gelbsion e tantissimi saranno anche gli agropolesi allo stadio per sperare nella salvezza della Gelbiuson e mantenere in città la serie C. Puglisi suona la carica, un manager come lui in questi momenti ce la mette tutta per caricare ambiente, giocatori e staff. Sono stati venduti poco più di 300 biglietti degli 800 a disposizione dei tifosi del Messina per la partita di Agropoli contro la Gelbison, andata dei playout di serie C, in programma sabato pomeriggio. C’è, quindi, da dare un’ulteriore accelerata per garantire ai giocatori giallorossi un numeroso e caloroso sostegno in Campania. Il tecnico Ezio Raciti sta valutando le condizioni dei singoli calciatori da opporre alla Gelbison, che ha disputato un’amichevole con il Calpazio, formazione neo promossa in Eccellenza, imponendosi per 6-0 con i gol di: Adama Sane, autore di una doppietta, Infantino, Caccavallo, Correnti e De Sena. La sfida del “Raffaele Guariglia”, che inizierà alle ore 15.00, sarà arbitrata da Claudio Panettella di Bari, coadiuvato da Davide Stringini di Avezzano e Giorgio Ravera di Lodi).

About Author