21 Maggio 2024

L’AGROPOLI IN ESILIO SI DIVERTE CON I RAGAZZINI DEL FAIANO 5-0, VERGOGNA SQUADRA DIROTTATA FUORI PER I LAVORI ALLO STADIO

I delfini ad un certo punto si sono fermati. Poco più di un allenamento la gara con il Faiano sul neutro di Capaccio Paese per l’indisponibilità del Guariglia, una vergogna di cui al municipio ne hanno coscienza e colpevolezza. Stanno facendo i lavori allo stadio e tutte le società agropolesi sono state scaraventate fuori in un momento topico della stagione. Vergogna. A rispettare il nome e la storia, per fortuna, ci sono i giocatori la società e noi i politici o pseudo tali, basta vedere chi sono e che fanno nella vita, quasi tutti falliti. Dopo solo 5 minuti i delfini già vincevano 2-0. Margiotta e Natiello sbloccano e sul punteggio di 2-0 il Faiano sbagliava tre goal fatti esaltando, finalmente, la presenza del portiere Pragliola bravissimo, questa volta, ad esaltarsi davanti a Mazzotta giocatore bravissimo e ad alcuni colpi degli avversari in special modo su un colpo di testa.

L’Agropoli, nel frattempo, giocava bene davanti a nessuna opposizione nulla degli avversari privi di ben 5 uomini anche se va detto che i delfini hanno giocato quasi con le seconde linee per l’assenza di Maiese, De Cristofaro, Costantino, Della Monica e l’indisponibilità pure di Agresti. ma la differenza è stata netta. Il 5-0 è un risultato bugiardo, poteva finire anche 10 a zero se i cilentani non si fossero fermati. In goal ancora Margiotta e Natiello e chiude Masocco migliore in campo per l’Agropoli. Nemmeno in questo allenamento ha brillato Guzzo, errori evidenti, falcata senza scelta di tempo, non sa crossare, non supera mai l’uomo, non fa mai la sovrapposizione. Ha perso il 50 per cento dei palloni che ha giocato. Una forzatura fallo giocare, o c’è dell’altro. Sergio Vessicchio

LE PAGELLE

Pragliola 7 Ha fatto tre interventi sul 2-0 che ne hanno evidenziato la concentrazione e la crescita. Il suo girone di andata è da dimenticare, si spera giochi sempre come oggi nel girone di ritorno (31’st Cetrangolo S.V),

Guzzo, 4 Nemmeno in un allenamento come quello con il Faiano riesce a fare cose semplici e da calciatore dilettante. Meglio che studia e diventa un professionista nella vita, per il calcio ci sono le seconde e le terze categorie. Si andasse a divertire la.

Matrone, 7 il suo ruolo è un altro e in altra parte del campo. Ma lui pronto e reattivo ha giocato una partita ottima. Questo è uno dei migliori esterni del campionato. Forse qualche cialtrone se lo è dimenticato.

Duco, 6 alcune incertezze sul 2-0 hanno favorito azioni goal per gli ospiti. Per il resto sembra molto affidabile.

Della Guardia, 6 Senza Della Monica ha fatto un po’ fatica a ritrovarsi, ma è bravo e subito ha preso coscienza, ha sbagliato su due palloni ma il portiere è stato bravo.

Natiello 7,5 E’ un leader assoluto, due goal, assist, passaggi e tanto spessore, la sua partita è la solita, da serie d.(19’st Maiese E. S.V),

Monzo 7 preciso, puntuale, molto attivo, ha fatto bene la doppia fase.

, Masocco 7,5 il migliore in campo nella fluidità di giocata, nel possesso e nello scarico, nei movimenti. Sta confermando di stare bene, poi ha segnato pure, ora tutti si aspettano goal più decisivi. (27’st Pollio S.V) ,

Margiotta 7 un ragazzino, non solo per i goal ma per come ssta in campo e nell’ambiente. Uno come lui ci vuole sempre (46’st Vitelli) S.V,

Yeboah 6 Lui c’è quando la contesa è alta, nell’allenamento con il Faiano si diverte a sprazzi, ma a San Marzano è chiamato ad incidere,(11’st Bacio TerracinoS.V), Alba 6,5 pulito, preciso, molto attento alle dinamiche della partita, ottimo giocatore.

About Author