16 Luglio 2024

L’AGROPOLI VINCE SUL CAMPO DEL BARONISSI 0-3

Il Salerum Baronissi accoglie il nuovo anno con un impegno casalingo. Sul terreno di gioco del “Figliolia” il club irnino ha ospitato l’Agropoli in occasione del match valido per la diciottesima giornata del girone B del campionato di Eccellenza. Prima occasione della partita è dell’Agropoli. Al 5 Corado si libera della marcatura e calcia verso la porta, la conclusione termina fuori. Il Salernum comincia ad aumentare i giri del motore e gioca diversi minuti presidiando la metà campo dei cilentani. Al 18′ l’arbitro, dopo una segnalazione del secondo assistente, assegna un calcio di punizione dubbio all’Agropoli. Sugli sviluppi del calcio piazzato gli ospiti passano in vantaggio grazie alla conclusione con il destro di Andrea Sannia. Al 28′ Delle Donne mette in difficoltà Romano con un tiro da posizione defilata, l’estremo difensore ospite devia in corner.

 

Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Imparato impatta il pallone con la testa e la conclusione viene respinta da un intervento tutt’altro che coordinato di un difensore avversario che si oppone avendo le braccia alte. L’arbitro, però, non nota infrazioni e lascia correre. Da questo momento c’è solo il Salernum in campo. Al 43′ Cuomo sfiora il pareggio su un’azione partita da un calcio d’angolo. Il primo tempo termina con l’Agropoli avanti. Ad inizio ripresa l’undici ospite sorprende la squadra di Teta. Corado, sfruttando un’indecisione difensiva, penetra in area di rigore e firma il goal del raddoppio. Al 50′ Letizia va vicino a riaprire la partita, ma la conclusione sfiora il palo e si spegne sul fondo. All’ora di gioco Rimoli prova la conclusione da posizione defilata, Orlandi è bravo a respingere e a concedere il corner agli avversari. Al 62′ Lauri controlla palla nell’area di rigore avversaria e viene abbattuto da un avversario con l’arbitro che assegna calcio di rigore: sul dischetto si presenta Letizia che calcia alto. Al 78′ Santonicola prova a sorprendere Romano su calcio di punizione, ma il portiere è bravo a bloccare il pallone in due tempi. All’83’ l’Agropoli attacca sulla sinistra, la sfera arriva a Terriuolo che insacca portando così il punteggio sullo 0-3. Il Salernum comincia con una sconfitta il 2024, i delfini vendicano il ko a tavolino dell’andata (per la posizione irregolare di Bergaminelli) dopo il pareggio maturato in campo.

About Author