morigerati_intro01Il sindaco si attiva per la distribuzione delle lettere in paese: accade a Morigerati, piccolo comune cilentano con circa 800 abitanti, dove la posta non arriva da mesi e il primo cittadino, Cono D’Elia, ha rotto gli indugi ed ha chiesto all’unica postina in servizio – tra l’altro in difficoltà perché nuova della zona – di portare in Comune la posta in deposito. Qui i dipendenti si sono messi a lavoro ed hanno suddiviso la posta per zone, in modo da agevolarle il lavoro.«Così facendo i cittadini hanno ricevuto la posta, in molti casi già scaduta – ha spiegato il sindaco – a me sono state consegnate bollette di novembre scorso. Lunedì abbiamo incontrato un dirigente regionale di Poste italiane, Luigi Marcelli , il quale ci ha assicurato che la situazione presto tornerà alla normalità».

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js