21 Luglio 2024

MRABET NEZER DESTINATO ALLE PRIME PAGINE, FU IL PRIMO EXTRACOMUNITARIO A NASCERE AD AGROPOLI, DA TELE AGROPOLI AI MEDIA INTERNAZIONALI

Nel 1992 Mrabet Nezer nacque ad Agropoli da genitori tunisini, il papà, un giovane muratore e la madre una donna minuta e garbata italiana persone serie arrivati ad Agropoli alla fine del boom edilizio quando già la cementificazione della città stava subendo un brusco declino, erano anche gli anni del fiorente boom turistico della capitale del Cilento e la comunità tunisina era molto fiorente. Mrabet Nezer nacque alla clinica Malzoni e la sua nascita venne salutata con affetto dalla comunità. Il giovane è cresciuto senza particolari patemi d’animo ma con il precariato di emigranti arrivati in Italia non per delinquere, tant’è vero che l’integrazione è stata facile, il giovane non ha mai dato segni di squilibrio, anzi, ha sempre avuto un comportamento di un giovane normale. Tele Agropoli salutò la sua nascita con un ampio servizio al telegiornale, ora sarebbe diventato un assassino. Un destino da prima pagina. Francesco Nettuno

About Author