21 Luglio 2024

PADULA CHE TRAGEDIA,SI LANCIA DAL BALCONE CON IL FIGLIOLETTO MORTI

Un uomo di 45 anni,

A.F., si è gettato dal balcone al secondo piano di un’abitazione nel centro storico, in via Tenente D’Amato, nei pressi di Piazza Umberto I insieme al figlio di 3 anni. A dare l’allarme è stata la madre del bambino, che al risveglio ha fatto la raccapricciante scoperta.Sul posto sono  immediatamente intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Sala Consilina e della Stazione di Padula e la Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Salerno per effettuare i rilievi.Sul posto presente anche il Tenente Davide Acquaviva, Comandante della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina.Purtroppo i due sono deceduti all’istante per le gravissime lesioni riportate nell’impatto al suolo.“Una tragedia che ci lascia senza parole – ha dichiarato il sindaco Paolo ImparatoAntonello era un ottimo professionista, una persona di cuore, esprimo a nome della comunità condoglianze. Esprimiamo forte vicinanza alla famiglia“.Sono in corso le indagini per capire le motivazioni dell’insano gesto.A breve nuovi aggiornamenti.Filomena Chiappardo –ONDANEWS.IT

About Author