22 Luglio 2024

PRIMARIE DEL PD, NETTA VITTORIA DI RENZI AD AGROPOLI E IN TUTTO IL COLLEGIO DEL CILENTO, VALLO DI DIANO E ALBURNI

Franco Alfieri, capolista mozione “Avanti insieme”: «Risultati in crescita rispetto alle primarie del 2013» Ad Agropoli Renzi ha ottenuto il 93% di consenso. Matteo Renzi vince nettamente ad Agropoli e in tutto il collegio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni alle primarie del Partito Democratico. La mozione “Avanti insieme”, che vedeva il sindaco di Agropoli e consigliere del governatore della Campania per l’agricoltura, caccia e pesca Franco Alfieri capolista, ha registrato un miglioramento dei risultati rispetto alle precedenti primarie. «Domenica è stata una bella giornata di partecipazione popolare – commenta Franco Alfieri – In controtendenza rispetto al calo di affluenza a livello nazionale, l’intero collegio ha risposto alla grande, con tantissime persone che si sono recate ai seggi. Tanto che rispetto al 2013 si è avuto un incremento di circa 8% di votanti, mentre lo stesso Renzi si è affermato in quasi l’80% dei seggi. Nel solo collegio Cilento, tra l’altro, Renzi ha ottenuto oltre un terzo dei voti raccolti in tutta la Provincia di Salerno». La mozione “Avanti insieme”, nello specifico, ha conquistato 57 seggi su 71, con un incremento di circa 20 punti percentuali rispetto alle primarie del 2013. Renzi ha ottenuto 11.447 voti, migliorando del 12,17% rispetto al 2013 quando ottenne 8.669 voti. Significativo il dato di Agropoli, dove sono andate a votare 2502 persone e Renzi ha ottenuto oltre il 93% di consenso con 2253 voti. Un successo che ha permesso, infine, di avere 3 delegati su 4 all’Assemblea Nazionale del PD, rispetto ai 2 su 4 del 2013.

About Author