25 Aprile 2024

SANT’ANTONIO ABATE AGROPOLI RINNOVATO IL GEMELLAGGIO POI I DELFINI CADONO A POCHI MINUTI DALLA FINE

Prima vittoria in campionato, secondo risultato utile consecutivo. Il Sant’Antonio Abate torna a giocare allo stadio Comunale di Santa Maria la Carità, nella tana provvisoria dei giallorossi arriva l’Agropoli. Il debutto nel Girone B della squadra di mister Daghio è stato bagnato da un pareggio in trasferta sul campo del Città di Solofra. In programma, per il secondo turno della competizione, c’è la sfida alla truppa di Ambrosino, reduce da un ko a tavolino (0-3, ndr) contro il Salernum Baronissi.

 

In una giornata di sport, la compagine napoletana riesce a strappare il bottino agli avversari. Primo tempo di grande equilibrio e stabilità. Non mancano gli spunti da una parte e dall’altra, con il team locale che prova ad impensierire la difesa avversaria e con gli ospiti che fanno vedere buone trame in zona offensiva. La condizione atletica dell’Agropoli non è delle migliori, il Sant’Antonio Abate colpisce nella ripresa. Soltanto nel finale del secondo tempo, i giallorossi sbloccano la sfida con Esposito che svetta più in alto di tutti su un calcio piazzato di Acampora e regala la vittoria ai suoi. La truppa di Daghio scenderà in campo la prossima settimana, ancora in casa, contro il Salernum Baronissi. Gli uomini di Ambrosino sfideranno la Sarnese.

About Author