Stamane, alle ore 12.00, il Consiglio Provinciale di Salerno, onora le “Radio Libere 1976”, in occasione dei 45 anni di libertà d’antenna, grazie alla rivoluzionaria e storica Sentenza della Corte Costituzionale n. 202 del 1976, che sancì la legittimità di trasmissioni radiofoniche, purché a copertura locale! Inizio’, quindi, con le mitiche Radio libere, una splendida stagione di libertà di espressione, che onoro’ l’art. 21 della nostra Costituzione Repubblicana, nata dalla Resistenza!

Grande la gioia dello speaker radiofonico di Sapri Tonino Luppino, che è stato pioniere-pirata, con altri, in Campania,Radio Agropoli nacque proprio quell’anno, e che è entrato nella storia delle Radio in Fm, grazie alla famosa intervista a Papa Wojtyla del 17 gennaio 1979, dopo appena tre mesi di Pontificato! Luppino, è stato il primo radiocronista al mondo ad intervistare, rocambolescamente, il futuro Santo, travestendosi da missionario sudamericano! Plauso alla Mozione Stanziola anche dalla R. E. A., Radio e Televisioni Europee Associate, presieduta da Antonio Diomede, che raggruppa in tutta la Penisola oltre 400 RadioTv!

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js