Non si è fatta attendere la replica di Vincenzo Di Filippo ds dell’Agropoli fino a qualche giorno fa e tirato in ballo dai giocatori che lo attaccano frontalmente. Queste le sue parole: ” Sono solo alcuni che devono ricevere il secondo stipendio che si contano in meno di una mano, causa la mancata erogazione di una rata di sponsorizzazione di una società , ma ora la cosa si sta cercando di risolvere a breve. Tutto il resto della rosa nella prima decade di maggio ha ricevuto i rimborsi. È chiara la motivazione del protrarsi al termine dei playoff ovvero causa la ns difesa per i ricorsi a nostro danno. Tutto ciò ci ha trovato impreparati a sostenere il terzo mese, quindi giugno. Mi è stato doveroso entrare negli spogliatoi assieme al pres. Volpe e spiegare ai ragazzi la ns situazione “ stiamo lavorando per trovare risorse per il mese di giugno tutto ciò che faremo sarà diviso per tutti” ma tutto ciò non è accaduto visto il dietrofront di tutti gli sponsor causa la mancata visibilità sul Guariglia perché tutte le partite sono state fuori casa.Abbiamo portato avanti il nostro delfino con merito e ringrazio tutti i ragazzi per aver onorato la maglia fino all’ultimo respiro.”

Tutti hanno riconosciuto il lavoro svolto dalla società uscente e questo va sottolineato .Di Filippo ha fatto chiarezza in questo momento di passaggio tra la gestione dei tifosi e quella della nuova società con dei truffaldini infiltrati che invece di andare a lavorare percepiranno lo stipendio da Infante e Cerruti. Ci sono GIà dei movimenti di mercato. Si Parla di un ritorno di Natiello.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: