16 Luglio 2024

US AGROPOLI DISASTRO ARGENTINO ARBITRO KILLER SCONFITTA IN CASA 0-1

L’Agropoli non meritava di perdere ma il Giffoni sei casali non ha rubato nulla. I picentini passano al Guariglia ma l’Agropoli ha sciupato una occasione importante nella corsa ai play off ora complicata. Nel primo tempo l’Agropoli ha fatto la partita sfiorando in più di una circostanza il goal, il portire Volzone di categoria superiore ha tolto la palla dall’incroco dei pali, ma in contropiede Giordano per ben due volte ha messo in serio pericolo la retroguardia dell’Agropoli. Nel secondo tempo quando si pensava che l’Agropoli potesse passare in vantaggio perchè stava dominando in lungo ed in largo, aveva sforato il goal almeno 4 volte compresa una traversa di Capozzoli non corretta in rete, e un goal nnullato a Onesto tra i migliori in campo l’allenatore ci ha messo del suo togliendo dal campo uno dei migliori fino a quel momento Gaita e mettendo dentro Sanna II sempre più imbarazzante e concedendo partita e centrocampo agli avversari.

 

 

Gaita aveva avuto il merito di accendere un Capozzoli sontuoso tornato a livelli ottimali, è stato il migliore in campo. Il centrocampista avellinese recuperava palla, era sempre preciso e metteva in corsa Capozzoli autore di giocate sublimi ancora una volta. Gaita non ha perso un pallone, ha interpetato il ruolo del centrocampista nel migliore dei modi coprendo qualche volta anche Rimoli bravo a costruire e ad inventare meno a coprire. Il disatro totale è stato sulla dorsale della squadra. La giornata negativa di Romaniello tra i peggiori in campo, l’inadeguatezza dei due argentini Cesani a centrocampo e Corado in attacco hanno tarpato le ali all’Agropoli e hanno azzoppato la squadra. Sono scarsi entrambi ma probabilmente portati da procuratori amici altrimenti non si spiega questa vergogna assoluta. Corado è imbarazzante, esile, in ritardo, poca forza, limitato tecnicamente e mai presente in zonal goal, quando ci arriva come a Sarno fa cilecca.

 

 

Cesani è iccomentabile per come è scarso, non fa mai la cosa giusta, mette in difficoltà i compagni e rappresenta un autentico punto debole per la squadra. Onesto con Capozzoli ha brillato nell’Agropoli e Gaito con Rimoli sono coloro che hanno tentato di vincerla la partita senza però trovare l’appoggio di una squadra da puntellare che ha fatto moltissimo fino a questo momento, gioca un ottimo calcio ma in alcuni ruoli è chiaramente scoperta. Il Giffoni sei Casali ha avuto in Itri in difesa un ex di 37 anni eccezionale, bravissimo come sempre, in Giordano classe 93 un autentico cecchino capace di fare impazzire i cilentani e nel gioco redivivo di Criscuolo tecnco navigato e preparato un contropiedista elegante, pronto e preparato. Chiavazzo a centrocampo ci ha messo tanta esperienza e Casillo ha fatto solo fallacci fino al cartoncino giallo poi si è dovuto calmare per forza. In mezzo un arbitro scandaloso. Un goal annullato su segnalazione dell’assistente da rivedere, ha fatto fare ai giocatori ospiti quello che volevano nel gioco duro e ha invertito una serie di punizioni a centrocampo capaci di orientare la gara sino al vantaggio ospite arrivato a pochi minuti dalla fine proprio con Giordano lesto a recuperare un pallone sfuggito dalle mani del portiere in uscita ma dopo un traversone maturato per un erroe di Sannia II a centrocampo il cui ingreesso è stato devastante facendo di fatto maturare la sconfitta. Proseguire con gente come Sanna II non si arriva lontani è scarsissimo non si può guardare in una partita di eccellenza. L’Agropoli perde ancora, deve rientrare però nella zona play off e rimettersi in moto magari anche tornando sul mercato per qualche centrocampista e una punta dando il benservito a Corato scarso e imbarazzante. Sergio Vessicchio

LE PAGELLE

Romano 4

una papera che è costata una partita, serve concentrazione e il portiere ne deve avere più di tutti.

Lucarelli 5,5 l’under non ha spinto come le altre volte ma ha difeso bene

Calvanese 6 ha fatto una buona partita anche in considerazione che di fronte aveva il bravissimo Giordano

Cesani 3 imbarazzante per quanto è scarso, una vergogna tenerlo in campo, non ha nulla di calciatore ha condizionato negativamente la partita dell’Agropoli

Sanna I 6,5  Ha fatto quanto ha potuto in considerazione della giornata negativa di Romanelli, Si è salvato

Romanelli 4 La peggiore partita dell’anno per questo giocatore molto importantre e molto serio oltre che forte, ma oggi ha sbagliato tutto e anche finocamente non era in condizione

Capozzoli 7,5 la fascia da capitano è tornata sul suo braccio e la deve stare per meriti, per storia, per autorevolezza, ha giocato una partata sontuosa, sempre sul pezzo ha fornito assite a iosa, ha fatto vedere le sue giocate come ai vecchi tempi, ha colpito una traversa, è stata la nota più lieta in una giornata storta.

Gaita 6,5 ha giocato d’intelligenza e di fioretto comprendendo che sostenere Capozzoli nelle giocate e nelle coperture era molto importante, la sua uscita ha fatto crollare l’Agropoli.

Corado 3 vergogna, non ci sono altre parole per definirlo, uno scarsone, un bidone, nulla di nuovo e vale anche per l’errore decisivo di Sarno.

Rimoli 6,5 Poco avvezzo alle coperture quando si è trattato di smistare e suggerire ha dato il meglio di se.

Onesto 7 Sempre pronto, dribling e appoggi eccezionali, sotto porta ha sbagliato due goal uno lo ha fatto e gli è stato annullato, è un giocatore fondamentale per la squadra.

 

 

 

 

About Author