23 Giugno 2024

US AGROPOLI, L’IMPRENDITORE MONDELLI IN RAMPA DI LANCIO C’E’ IL VIA LIBERA DI CERRUTI MANCA QUELLO DI ALFIERI

Forse la crisi dell’Agropoli calcio, dopo le dimissioni di Infante, è arrivata alla conclusione. L’imprenditore Costabile Mondelli ha avanzato la sua candidatura a prendere il posto di Infante come guida dell’Agropoli Calcio. Forte di sponsor e di attività imprenditoriali molto rinomate il giovanissimo ma brillante manager rompe gli indugi e mette sul tavolo la sua candidatura. Lo fa con una telefonata a Cerruti il quale gli da il via libera e promette, come sempre, l’appoggio economico molto congruo ribadendo di voler stare fuori dal progetto Agropoli cosa detta a più riprese. Il presidente di fatto Nicola Volpe ha accettato l’iniziativa di Mondelli ma si è riservato di far intervenire Franco Alfieri per benedire l’operazione  con un incontro tra Mondelli e il presidente della provincia. Sarà proprio questo incontro a sancire il via all’operazione anche perché Alfieri deve garantire quel gruppo di finanziatori che chiedeva Cerruti e che sono già disponibili.

 

 

 

Il passaggio su Alfieri è di forma e non certo di cortesia, in questi mesi Franco Alfieri ha tenuto in mano le redini di un gioco molto difficile dopo l’addio di Infante e l’iscrizione alla serie D con la fidjussione per il ripescaggio cose fatte da Cerruti con il grande consenso della bcc di Aquara e del direttore Marino in prima persona il quale ha già assicurato pieno appoggio anche per il prossimo campionato. Mondelli risolve una crisi pericolosa che sta portando l’Agropoli sull’orlo del baratro, Mondelli vuole salvarla e vuole rilanciare. Il suo discorso a metà lasciato negli anni 90 quando il suo compianto padre affiancò Carmando nella sfortunata avventura, lui era solo un bambino come si evince dalle foto dell’epoca , vuole riprenderlo, l’Agropoli è stata sempre un suo pallino. Il tempo scelto è giusto e anche la tempistica gioca a favore dell’imprenditore. Si sta lavorando alacremente per stilare il prospetto. Le due figure importanti saranno Gigetto Serrapede e uno zio diretto dell’imprenditore naturalmente con Nicola Volpe figura di riferimento. Per il momento le notizie sono queste si aspetta l’incontro con Alfieri.

 

LA SITUAZIONE ATTUALE ESORDIO CONTRO IL SAPRI

La situazione attuale è drammatica. La squadra non ha in organico gente esperta ma solo ragazzini. Fra poche ore cominciano gli allenamenti con Mister Villani e la sua juniores, poi ci sarà Landolfi fresco di firma con la Fox Paestum ma pronto a dare una mano nell’allestimento di questo brevissimo tempo. In queste ore tutto il materiale tecnico, divise e tute, è stato ritirato dalla Givova e la squadra si allenerà al Torre per scendere in campo il 30 agosto in campo neutro, il Guariglia distrutto dall’atletica ancora è indisponibile, forse a Castellabate. Gesuladi e Guzzo si sono già offerti per giocare contro il Sapri ma anche altri nomi arriveranno per questo periodo. Vi terremo aggiornati sul momento dei delfini e su Mondelli orientato a riportare l’Agropoli nel calcio che conta.

About Author