22 Giugno 2024

US AGROPOLI,CERRUTI STRITOLATO DALLA CAMORRA DEL SETTORE GIOVANILE

INUTILE CONFERENZA STAMPA DI PUGLISI E DEL SINDACO.NON HANNO DETTO NIENTE. L’UNICA NOVITA’ LE BATTUTE DELL’ATTORE COMICO PIERPAOLO IORIO ANCHE SE MANCAVA UMBERTO ANACLERICO.

L’allenatore dell’Agropoli Gianluca Esposito presente alla conferenza stampa

Le accuse di Puglisi furono gravissime sul settore giovanile a margine delle sue dimissioni e in quei giorni nessuno di noi comprese perfettamente cosa volesse dire e invece a distanza di un mese si comprende perfettamente il motivo delle sue dimissioni.Era schifato e nauseato e puntava il dito contro Franco Di Biasi e Gennaro Russo in special modo su quest’ultimo e Cerruti non faccia finta di non sapere. Il marcio è nella gestione del settore giovanile dove si celano gli interessi politici ed economici di chi gestisce.Vi sono persone che hanno messo anima e cuore per portarlo avanti su tutti Franco Villani,Carmine Nastro,Franco Tomei e Gianfranco Voria i quali da sempre hanno denunciato un atteggiamento imbarazzante nel settore giovanile dell’Agropoli. Puglisi poi ha fatto il resto denunciando pubblicamente un controllo fuori comune del settore giovanile da parte di Gennaro Russo il quale esercitando il ruolo di consigliere comunale ha imposto regole,secondo Puglisi,imbarazzanti creando una nicchia di potere in grado di dare scacco ai campi di calcio,alla gestione delle squadre e ai rapporti con le famiglie per i voti  con imposizioni e regole dettate da lui nonostante sia il titolare di una scuola calcio che opera autonomamente alle Mattine e funziona pure.La denuncia di Puglisi fu chiara,Franco di Biasi la raccolse Gennaro Russo fa lo gnorri senza rispondere a Puglisi accusando il colpo facendo finta di niente tenendo il profilo basso sapendo benissimo che passata la bufera liberatosi di Puglisi va avanti.Non a caso scioglie i suoi cani da guardia ad ogni riunione e ad ogni conferenza e fa creare disordine facendoli gridare a proprio sostegno.Non si comprende perchè ad una conferenza stampa aperta a giornalisti e tifosi vi siano presenti genitori di ragazzi del settore giovanile camuffati da tifosi  e puntualmente gridano a sostegno di Gennaro Russo.Franco Di Biasi e Gennaro Russo non sono ne camorristi ne intrallazzieri ma sono due persone serie che devono fare politica la loro presenza nell’Us Agropoli non va bene e Puglisi è stato chiaro dichiarando testualmente:”Per colpa di Gennaro Russo il progetto del settore giovanile non può partire”.E perchè Gennaro Russo non fa un passo indietro davanti a tutte queste accuse di Puglisi? Perchè è così attaccato al settore giovanile dell’Agropoli?Perchè non fa la sua bella e importante scuola calcio dove sta ottenendo dei buoni risultati?Il dubbio fatto sollevato da Puglisi e il suo arroccamento alla sua posizione decreta più di una conferma delle parole di Puglisi.Alla conferenza stampa tenutasi al comune si è presentato Cerruti e il sindaco i nuovi soci non c’erano,non li hanno fatti venire perchè hanno paura che vengano a sapere tutte ste porcherie che hanno stritolato di fatto Cerruti e l’Agropoli e ne bloccano la crescita perchè Puglisi poteva dare una grossa mano al progetto.Poca chiarezza da parte di Cerruti il quale ancora una volta non ha detto chi sono i dirigenti mentre il sindaco ha parlato di una società solida che per il momento è un fantasma.Sergio Vessicchio

About Author