Entra nel vivo , domenica 29 dicembre, il Capodanno Folk Amalfitano, la sfilata che porta tra le strade della città la musica popolare. Alle 15.30 di domenica 29 dicembre comincia da Valle dei Mulini la sfilata della “Banda del Capodanno Folk Amalfitano”, che si esibisce solo nel periodo natalizio, e che scenderà in parata musicale attraverso le strade della città di Amalfi. Putipù, triccheballacche, castagnelle, tamburelli, scetavajasse e altro ancora saranno gli strumenti antichi che daranno ritmo e vita ai suoni della festa.
Martedì 31 dicembre la banda esce per le strade del centro storico alle 16.30, per poi tornare ad apparire alle 23.45, per scandire con i ritmi popolari il conto alla rovescia per la mezzanotte e lo spettacolo pirotecnico sulla baia di Amalfi.
Mercoledì 1 gennaio, sabato 4 appuntamento dalle 15.30 alle 16.30. Domenica 5 gennaio le bande del Capodanno Folk Amalfitano annunciano l’Epifania con la sfilata alle 16.00 e alle 16.30 l’esibizione in piazza Duomo, sulle scale della Cattedrale, e poi salutano la nascita di Gesù Bambino il 6 gennaio sfilando in musica per le strade della città, partendo alle 16.30 da Valle dei Mulini.
Uno spettacolo particolarmente vivace, che non manca di essere vivamente apprezzato dagli amalfitani e dai turisti che per le festività natalizie affollano la città.Miki Pappacoda

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js