21 Maggio 2024

ADDIO A RAFFAELLA CARRA’, L’ICONA DELLA TV ITALIANA ED ANCHE SPAGNOLA

Aveva 78 anni e l’ha stroncata una breve malattia. Ciao Raffaella, ci mancherai!

L’icona della tv se n’è andata in un mondo migliore. Raffaella Carrà è morta proprio il 5 Luglio all’età di 78 anni. E’ stata showgirl, cantante,ballerina, attrice, conduttrice radiofonica ed autrice ed anche conduttrice televisiva. Ci mancheranno la sua umanità, la sua inconfondibile risata ed il suo straordinario talento. A dare l’annuncio è stato il suo ex compagno Sergio Japino, assieme agli adorati nipoti Federica e Matteo, alla famiglia Boncompagni, agli amici di una vita ed ai collaboratori più stretti. Lunghissima e strepitosissima la carriera di questo fenomeno, anche all’estero, soprattutto in Spagna. Si è spenta alle 16.20, dopo che una breve malattia l’aveva colpita in quel suo fisico così fragile e così minuto eppure così pieno di straripante energia.

Aveva una forza inarrestabile ed una volontà ferrea. Non ha voluto far trapelare nulla della sua malattia perché il suo ricordo non fosse turbato. Non aveva avuto figli, ma aveva fatto adottare a distanza quasi 150 mila bambini, grazie ad un programma che le era rimasto nel cuore e che si chiamava “Amore”. Le esequie saranno definite a breve, ma lei ha chiesto una semplice bara di legno grezzo ed un’urna per contenere le sue ceneri. Vogliamo ricordarla sempre sorridente.

Era nata a Bologna nel 1943 come Raffaella Maria Roberta Pelloni. Tutti i suoi programmi hanno riscosso un notevole successo ed ha collaborato con artisti di vario genere come Lelio Luttazzi, Frank Sinatra e Corrado. Ciao Raffaella, ci manchera. Guido Honorati Broggi

About Author