23 Aprile 2024

AGROPOLI, AL CINE TEATRO PARTE LA STAGIONE DELLE COMPAGNIE DILETTANTI SI APRE CON IL BOTTO RINO GAETANO

Grande attesa per l’inaugurazione della stagione teatrale del Cineteatro “Eduardo De Filippo” di Agropoli dedicata alle compagnie amatoriali. Si parte col botto mercoledì 27 marzo alle 19:30 con l’imperdibile spettacolo “RINO GAETANO – Vita, morte e nonsense di un incendiario”, tratto dalla trilogia dell’avvocato agropolese Bruno Mautone dedicata al leggendario ed indimenticabile cantautore crotonese. Dalla geniale intuizione di Bruno Mautone e dalla sua inconfondibile penna, nascono tre coraggiosi libri che raccontano la parte scabrosa della storia d’Italia che nessuno deve sapere e raccontare e che Rino Gaetano celava nei testi delle sue canzoni. Canzoni che gli costarono la vita nel 1981, una musica scomoda per le orecchie della massoneria, un mistero dipanato e svelato da Bruno Mautone oltre trent’anni dopo la morte dell’autore di canzoni apparentemente nonsense come “Gianna”, “Sfiorivano le viole”, “Nuntereggae più”, per citarne alcune tra le più, in realtà, significative. A portare in scena lo spettacolo teatrale/musicale “RINO GAETANO – Vita, morte e nonsense di un incendiario” è l’attore ternano Stefano de Majo, produzione Teatro Acciaio, musiche dal vivo degli Export, con Denis Citera alla batteria e cori, Vincenzo De Caro alla chitarra elettrica ed acustica, Angelo D’Ambrosio al piano, split basso e voce. Lo spettacolo è liberamente tratto dalla celebre trilogia di Bruno Mautone in testa alle classifiche di vendite on line e dalle memorie dirette di Mimì Messina, amico del cuore di Rino Gaetano con il quale visse sia il periodo giovanile di studio nel collegio di Narni che gli anni del successo artistico fino alla prematura ed ombrosa scomparsa avvenuta a Roma la notte del 2 giugno 1981. Una pièce teatrale coinvolgente e sconvolgente allo stesso tempo che traghetta il pubblico verso i veri significati dei testi surreali di Rino Gaetano, sulle note delle sue ironiche ed iconiche ballate. Politica, loggia P2, segreti di Stato ed attentati: c’è tutto in quelle canzonette, c’è tutto nei libri di Bruno Mautone che sarà presente allo spettacolo e ci sarà tutto in scena mercoledì sera. Una serata di grande teatro, grande musica e grandi misteri che vi terrà incollati alla poltrona. Da non perdere! Roberta Oricchio

Nessuna descrizione disponibile.

About Author