IL COMUNICATO STAMPA DEL SINDACO DI BATTIPAGLIA CECILIA FRANCESE

Le limitazioni imposte per prevenire la diffusione del Covid-19, in particolare quella che impone di “Stare acasa”, rendono ancora più difficile la permanenza, nelle mura domestiche, delle donne che subiscono o
hanno subito violenza. Sono esposte a un maggior controllo da parte dell’autore di maltrattamenti, con il rischio di innalzamento del pericolo per la loro incolumità.


Il Comune di Battipaglia, in accordo con il Piano di Zona S4 e grazie ad apposito finanziamento della Regione Campania, garantisce in modalità Smart Working, ossia utilizzando il WEB come mezzo di
contatto, uno sportello finalizzato all’accoglienza delle donne vittime di violenza o che vivono in situazioni a rischio. L’obiettivo è assicurare, con professionalità qualificate, adeguate forme di ascolto, di assistenza e di
accompagnamento attraverso il potenziamento della presa in carico ed il rafforzamento della rete dei servizi territoriali. Oltre agli interventi di sostegno e sensibilizzazione, saranno attivati, sempre in favore delle donne
vittime di violenza e di tratta, anche percorsi di orientamento e inclusione socio-lavorativa articolati nelle seguenti azioni: 1. servizi di accoglienza ed orientamento all’inclusione socio-lavorativa; 2. attivazione di
tirocini di inserimento o reinserimento al lavoro. Per accedere o avere informazioni sui servizi occorre contattare il numero 328/8281205, risponderà il Coordinatore psicologo psicoterapeuta Dott. Valentino Bacco che si occuperà di gestire le varie richieste.Noi ci siamo, ci siamo sempre vicino a voi, quindi abbiate fiducia nelle Istituzioni.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js