21 Luglio 2024

CAPACCIO PAESTUM, CONSORZIO DI BONIFICA IERI LE ELEZIONI

Si sono svolte, nella giornata di ieri, le elezioni per il rinnovo degli organi consortili del Consorzio Bonifica di Paestum. Un’affluenza record e un voto pressoché unanime hanno suggellato una scelta di continuità da parte dei consorziati, che di fatto hanno riaffidato la guida dell’ente all’Amministrazione guidata dal presidente uscente, Roberto Ciuccio, i cui componenti hanno fatto incetta di voti in tutte le sezioni (nella foto). 

Il nuovo Consiglio dei Delegati sarà composto dai seguenti 12 consiglieri eletti: Roberto Ciuccio, Giovanni Tedesco, Pasquale Marano, Antonio Orlotti, Ida Guariglia, Antonio Marra, Carmine Frunzo, Luigi Ciliberti, Mario Santomauro, Giovanni Iannelli, Francesco Grippa e Alfonso Matrone.

Come da Regolamento, tra non meno di 40 giorni il consigliere più anziano eletto convocherà il primo Consiglio per la formalizzazione ufficiale dell’insediamento dei neo 12 consiglieri eletti, ai quali andranno ad aggiungersi 3 delegati nominati dalla Provincia di Salerno e 1 delegato nominato dalla Regione Campania, cui spetterà di diritto un posto anche nel Consiglio di Deputazione insieme ad altri 6 consiglieri eletti. Si procederà, poi, alla nomina del presidente e del vicepresidente.

Nel dettaglio, in prima fascia sono stati eletti: Carmine Frunzo (755 preferenze), Luigi Ciliberti (502) e Mario Santomauro (345). In seconda fascia, boom di voti per Roberto Ciuccio (467), seguito da Pasquale Marano (257), Giovanni Tedesco (246), Antonio Orlotti (151), Ida Guariglia (117) e Antonio Marra (45). In terza fascia, eletti Francesco Grippa (213) e Giovanni Iannelli (138). In quarta fascia, Alfonso Matrone (219). In totale hanno votato 3.345 aventi diritto (2070 nella 1^ fascia, 597 nella 2^, 455 nella 3^ e 223 nella 4^).

About Author