24 Luglio 2024

CAPACCIO PAESTUM, TROPPE PROTESTE PER LA MOVIDA ALFIERI FA UNA NUOVA ORDINANZA

Home Page

Movida fracassona. Con apposita ordinanza, il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, disciplina in maniera rigida gli orari delle attività d’intrattenimento degli esercizi pubblici ubicati nell’intera Area Archeologica di Paestum, inclusa Via Tavernelle.

Dopo la nota del comandante della Polizia Locale, il cap. Sofia Strafella, sulle numerose criticità legate al decoro e alla sicurezza nell’area archeologica, dove l’inquinamento acustico è percepito come una delle maggiori cause di disturbo, soprattutto dei residenti, il primo cittadino ha imposto le modalità da seguire, fino al 30 settembre prossimo, per i titolari di bar, lounge bar, ristoranti, trattorie e locali vari, nelle attività di pubblico spettacolo ed intrattenimento, che potranno tenersi solo in ambiente chiuso, purché con emissioni sonore non percepibili all’esterno dell’esercizio, dalle ore 18 alle ore 02 di notte.

Ed ancora: all’esterno su area di pertinenza del pubblico esercizio di somministrazione, anche in concessione, esclusivamente con musica live anche amplificata, dalle ore 18 alle ore 24.

I trasgressori che violano anche una soltanto delle disposizioni dell’ordinanza saranno puniti con sanzione amministrativa pari a 200 euro. In caso di seconda violazione, all’interno dello stesso anno solare, la sanzione sale a 350 euro con l’immediata sospensione dell’attività per un periodo da 1 a 7 giorni; alla terza violazione, sanzione amministrativa di 500 euro e immediata sospensione del pubblico esercizio per un periodo da 8 a 15 giorni.FONTE STILE TV

About Author