26 Maggio 2024

I MEDICI DI BASE VACCINANO CON MODERNA A DOMICILIO LE PERSONE FRAGILI

Se arriveranno, come previsto per giovedì prossimo, scorte di vaccino moderna, potrebbe iniziare anche in Campania la vaccinazione domiciliare per i pazienti fragili anche da parte dei medici di medicina generale. Vaccinazione che, scorte permettendo, potrà essere fatta anche negli studi dei medici di base. L’operazione è resa possibile grazie all’accordo sottoscritto la scorsa settimana fra azienda sanitaria locale e i medici di base . Sono in tutto circa 800 i camici bianchi che hanno aderito all’iniziativa, la cui lista è stata anche inviata in Regione. Ai medici di medicina generale spetta anche il compito di registrare sulla piattaforma regionale i pazienti che rientrano nella fascia uno di elevata fragilità. Ricordiamo che per queste categorie all’ospedale Ruggi di Salerno la vaccinazione con pfizer è già stata avviata dalla scorsa settimana. Oltre 200 i pazienti che afferiscono alla struttura ospedaliera che sono stati immunizzati con la prima dose.

Intanto Moderna ha consegnato al governo Usa la centomilionesima dose del proprio vaccino anti Covid 19. Lo ha annunciato in un comunicato il ceo dell’azienda farmaceutica, Stéphane Bancel, sottolineando che ad oggi sono state somministrate negli Stati Uniti oltre 67 milioni di dosi dell’immunizzante.

About Author