L’Italia di Mancini non va in Qatar ma c’è un Italia presente nella sede dei mondiali. Sul golfo Persico sono arrivati i segretari nazionali della Filca Cisl Ottavio de Luca e Claudio Sottile per partecipare ad un congresso internazionale relativo alla Conferenza del sindacato internazionale delle costruzioni sulle condizioni di #lavoro degli edili nei #cantieri dei Mondiali. I due esponenti, già molto impegnati su tutto il territorio italiano in lungo ed in largo, hanno assicurato massimo impegno per globalizzare le tutele e i diritti dei lavoratori in tutto il mondo. Fondamentale il dialogo sociale e il coinvolgimento delle istituzioni locali e internazionali. La loro presenza in Qatar è la dimostrazione che la nostra nazione non esporta solo calcio e atleti ma lavoratori, professionalità, serietà e puntualità. Ottavio De Luca e Claudio Sottile saranno anche in futuro nelle sedi dei mondiali per portare oltre che la propria esperienza anche il supporto organizzativo di un sindacato come la Filca Cisl sempre in crescita e in prima linea al fianco dei lavoratori e delle imprese.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js