21 Luglio 2024

PAESTUM,IL PARCO ARCHEOLOGICO NON REGGE IL PASSO DEL MUNICIPIO

Dei famosi o famigerati cavalli di battaglia del’Ex direttore è rimasto solo ilcavallo fatto installare all’interno dei templi. L’area archeologica pur essendo visititata in maniera eccellente presenta delle prerogative negative in perfetta continuità con la precedente gestione. Il museo, ancora oggi semichiuso,  è un lavoro lasciato a metà  dal tedesco oggi attuale direttore di Pompei. Di Zuchtriegel si ricorda la costruzione  di  percorsi non proprio consoni all’area, oltre ad allietare con le sue sonate al pianoforte i visitatori di Paestum chiacchiere. L’attuale gestione della D’Angelo è bloccata non riesce ad avere il passo di Franco Alfieri il quale macina tutto e tutti e il parco archeologico lascia a desiserare per molte cose. Troppo avanti Alfieri rispetto al parco archeologico, ilpresidente della provincia  e sindaco di Capaccio Paestum  ha un altropasso a tutti i livelli e la differenza si vede.

About Author