l boom di incidenti stradali che si è rilevato nel corso del 2022 ha spinto il Comune di Salerno a correre ai ripari per contenere i limiti di velocità sulle principali arterie cittadine. Non c’è solo il Lungomare Marconi tra le strade dove il limite di velocità delle automobili e degli scooter potrà essere abbassato a 30 chilometri orari.

Nel Piano urbano della mobilità sostenibile, che sarà reso pubblico ai salernitani il prossimo 23 gennaio, sono state individuate   ben 6 macrozone La prima è quella denominata Arbostella, Zona industriale, Fuorni; la seconda macrozona è quella Carmine, Fratte; la terza è quella del Centro; la quarta è quella delle Frazioni Alte; la quinta è denominata Gelsi Rossi, Irno Calcedonia, Sala Abbagnano; la sesta è quella Torrione, Pastena, Mercatello, Mariconda.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js