Il Vescovo di Salerno Bellandi apre alla processione in onore di San Matteo il 21 settembre. la decisione, fa sapere l’alto prelato, sarà presa in sintonia con il comune di Salerno. Ricordiamo che manca dda due anni l’atteso evento bloccato dalla pandemia. Molto dipenderà, ovviamente, dall’andamento dei contagi e dalle scelte che Curia e Comune prenderanno insieme in vista dei festeggiamenti annuali per il Santo Patrono.

Ricordiamo che lo scorso anno, fu celebrata solo una Santa Messa nella nuova Piazza della Libertà, mentre due anni fa, ad inizio della pandemia, fu celebrata una Santa Messa, per poche persone, all’interno del Duomo. Ora, con la fine dello stato di emergenza, i salernitani potrebbero rivedere il loro Santo di nuovo in processione per le strade del centro, come vuole la tradizione. Questa decisione naturalmente fa capire la ripresa degli eventi religiosi e delle processioni. In ogni caso ne prendono atto tutte le diocesi dell’area metropolita di Salerno.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: