La Salernitana, come aveva annunciato il presidente, è stata a messa alle 11.00 di questa mattina per onorare il Santo patrono San Matteo oggi pomeriggio in processione.

Alle 11.00 di questa mattina in Duomo. Con lui anche l’Arcivescovo Andrea Bellandi. Oltre alle massime autorità civili, politiche e militari era presente anche una delegazione dell’US Salernitana guidata da patron Danilo Iervolino, dall’Ad Maurizio Milan, dal Direttore Sportivo Morgan De Sanctis e dal team manager Salvatore Avallone accompagnati dall’addetto stampa Lambiase e dal capo della comunicazione Mara Andria. Nessun calciatore ha potuto presenziare in quanto la messa è coincisa con una sessione di allenamento in programma al Mary Rosy.

Il presidente granata è stato accolto con grande entusiasmo dai salernitani che lo hanno fermato a più riprese per scattare selfie e congratularsi per il lavoro svolto fino ad oggi. Poche battute rilasciate dal patron ai giornalisti presenti prima di sedersi tra i banchi del Duomo: “Questa è una giornata importante per la città, ci auguriamo che San Matteo possa abbracciarci ed accompagnare anche la squadra per un campionato importante. L’asticella l’abbiamo alzata, siamo fiduciosi per il proseguo e di rientrare tra le prime dieci del campionato. La città mi ha coinvolto in tutte le sue tradizioni, non solo nello sport. Era difficile non esserlo con questo calore incredibile”.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: