24 Aprile 2024

SULL’AMBULANZA INTERVIENE TERESA BASILE RESPONSABILE DI NOI MODERATI DI CAPACCIO PAESTUM

Il commissario cittadino di Noi Moderati Capaccio Paestum Teresa Basile entra in merito alla decisione dell’ASL di sopprimere l’ambulanza rianimativa all’ospedale di Agropoli – ma come si può pensare di togliere l’ambulanza rianimativa ” all’ospedale” di Agropoli, i cittadini sono a conoscenza che se malauguratamente arrivano con i mezzi propri al PSAUT di Agropoli e non sanno di avere una problematica seria in quell’ospedale non vi sono né medici né attrezzature per in grado di intubare il paziente ? e che l’intubazione viene fatta in ambulanza rianimativa per trasportare il malcapitato altrove?- continua Basile – figuriamoci poi in un periodo estivo dove la popolazione aumenta sproporzionatamente e non tutti i turisti si informano sul reale stato della situazione sanitaria del posto dove decidono di villeggiare , almeno che non hanno patologie serie,e si informano prima di partire.

Chi ha preso questa decisione è al corrente della vera situazione?
 Anche noi di Noi Moderati Capaccio Paestum chiediamo , che l’ambulanza rianimativa ritorni al suo posto, se no bisognerebbe avvertire i turisti e cittadini che ad Agropoli e Cilento è, VIETATO MORIRE , così vi laverete le coscienze, si sa che quando una problema non si può risolvere si vieta, ma un malore improvviso non è prevedibile.
Il commissario cittadino di Noi Moderati Capaccio Paestum
Teresa Basile

About Author