21 Luglio 2024

VIBONATI, FILCA-CISL È COMINCIATO IL CORSO PER GLI AMMINISTRATORI DEGLI ENTI BILATERALI

IL SEGRETARIO NAZIONALE DELLA FILCA CISL OTTAVIO DE LUCA HA APERTO IL LAVORI: “L’OBIETTIVO E’ ESALTARE LE COMPETENZE”

La frazione di Villammare, nel comune di Vibonati, ospita in questi giorni il “Corso per amministratori degli Enti bilaterali”, organizzato dalla Filca-Cisl nazionale. Il Corso, che si inserisce nel vasto percorso formativo organizzato dalla Federazione, è stato progettato per gli amministratori degli Enti bilaterali di nomina Filca già attivi nelle Casse Edili e nelle Scuole Edili/Cpt. “L’obiettivo di questo corso – spiega il saprese Ottavio De Luca, segretario nazionale della Filca – mira a rafforzare e aggiornare la consapevolezza politica del ruolo e le competenze dei partecipanti in ambiti critici come la governance, la gestione finanziaria e la gestione amministrativa dell’Ente. Uno degli obiettivi primari del corso è permettere ai partecipanti di sviluppare un’approfondita comprensione della natura giuridica e delle responsabilità dell’amministratore, insieme alla conoscenza degli Statuti e delle normative che regolano gli enti”. Un’attenzione specifica verrà dedicata alla normativa vigente in materia di privacy, come il GDPR, evidenziando le procedure specifiche che gli enti bilaterali sono tenuti ad attuare. Un ulteriore focus del corso è dedicato alla struttura e ai principi guida per la redazione dei bilanci preventivi e consuntivi degli Enti. “I partecipanti – aggiunge De Luca – apprenderanno come analizzare in modo dettagliato i bilanci, a partire dagli schemi tipo, identificando anche le tipologie di investimento compatibili con gli scopi statutari dell’Ente e con le linee guida nazionali sugli investimenti. Il corso permetterà inoltre di approfondire la conoscenza dei fondi definiti contrattualmente e delle tipologie di prestazioni, analizzando come le novità contrattuali influenzino la distribuzione delle risorse e come queste possano beneficiare i lavoratori del settore. Saranno inoltre affrontate le modalità e il ruolo degli enti nella promozione della legalità e della regolarità del settore edile nel suo complesso, anche a partire dall’analisi di esperienze significative”. Al Corso di formazione interverranno, oltre a Ottavio De Luca, anche la segretaria nazionale della Filca, Cristina Raghitta, l’avvocato Matteo Benetti, Antonio Piana, direttore della Cassa edile e Scuola edile di Catania, e il direttore della Cnce, Bianca Maria Baron.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 4 persone, persone che studiano e testo

 

About Author