Ogni ora emergono nuovi particolari sulla morte di Antonio Marotta 55 anni trovato cadavere ieri mattina 27 maggio sulla spiaggia del Lungomare san Marco. Gli inquirenti stanno lavorando per risalire ai motivi della scomparsa del ballerino. Tra le ipotesi c’è quella di una furiosa lite. Gli inquirenti ora conducono le indagine proprio su questa ipotesi molto raccapricciante secondo la quale sarebbe stato ammazzato di botte. Un omicidio non premeditato causato dalle percosse subite, forse per questioni di interesse. Le ipotesi di un malore, per il momento, sembrano non essere state prese in considerazioni per coloro che stanno portando avanti le indagini i quali hanno accantonato anche l’annegamento l’incidente occasionale. Si naviga a vista sull’ipotesi di un pestaggio in piena regola. Sarà l’autopsia a dare le conferme che i carabinieri cercano. Un giallo in piena regola quello della morte del Ballerino 55 anni, da tempo acciaccato dai malanni di salute.

GLI INTERROGATORI

L’esame autoptico sarà svolto martedì: intanto, i carabinieri del Nucleo Investigativo della Compagnia di Agropoli, diretti dal cap. Fabiola Garello e coordinati dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, hanno ascoltato diverse persone, tra cui familiari e residenti della zona, per cercare di ricostruire le ultime ore di vita di Marotta, ritrovato nudo sulla battigia ed i cui indumenti sono stati recuperati su un muretto del lungomare agropolese, insieme alla stampella che utilizzava per aiutarsi a camminare. Acquisite dai militari dell’Arma cilentani anche le immagini di videosorveglianza di alcune telecamere di sicurezza installate sul lungomare, dalle quali si spera di ricavare elementi utili a comprendere la dinamica della morte e all’individuazione del possibile assassino o del nulla di fatto con le cause della morte legate ad un fatto occasionale non relativo ad altri motivi.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js